Public & Residential
FLAMINIO PROJECT

La nuova dimensione del vivere

Ripensare il vivere quotidiano per rispondere alle nuove esigenze del mercato.


VERSO UN REALE LUOGO DI AGGREGAZIONE PER LA DESTINAZIONE DEL DOMANI


Nel contesto urbano dell’area di progetto manca un luogo di incontro tra il polo culturale/pubblico e quello residenziale. Global Planning Architecture ha voluto creare una connessione reale, progettando uno spazio che si proponesse come catalizzatore. Un hub urbano, connubio di spazi pubblici e privati, l’incontro tra la dimensione cittadina e quella residenziale. Sono state proposte due piazze contrapposte, per garantire il dialogo con il contesto preesistente: una di respiro urbano, affacciata sul MAXXI, l’altra più domestica con l’ingresso alle residenze.

COSTRUIRE SUL COSTRUITO

Costruire sul costruito significa fondere il presente con il passato, per creare edifici proiettati verso il futuro. Non esiste al mondo un luogo migliore della Città Eterna per applicare questa filosofia. Il Flaminio Project vuole infatti recuperare una parte dell’edificio esistente per la realizzazione del nuovo museo della scienza.

La scelta di aggiungere un volume puro richiama i codici della contemporaneità e permette di ospitare nuove funzioni e attività. Una forma rigorosa che non crea confusione spaziale o visiva, vista la presenza dinamica del MAXXI dall’altro lato della strada. Questa parte del lotto rientra nella sfera culturale ma si affaccia anche sulla piazza principale completata da attività commerciali e un hotel a torre, landmark dell’intero intervento.

RIPENSARE IL VIVERE QUOTIDIANO

La dualità si ripropone anche nella dimensione residenziale, con abitazioni di lusso affiancate da residenze sociali in una continuità spaziale che esclude l’accesso alle macchine. L’elemento verde è presente nei terrazzi delle work, sui tetti e nel boulevard pedonale che taglia il lotto.

L’integrazione – sia spaziale, che sociale e funzionale – è il principio che ha guidato il concept del progetto. Una compenetrazione e contaminazione di più aspetti del vivere quotidiano contemporaneo, interpretati in un’ottica innovativa e sostenibile che ha il merito di accrescere il valore immobiliare non solo dell’area, ma anche degli immobili circostanti. Diversi flussi di utenti, diverse attività per proporre un’unica soluzione dinamica e stimolante. Una scelta conferme agli stilemi della società contemporanea, in cui la pluralità viene vista come momento di arricchimento e crescita per la città. Un duplice risultato quindi, riqualificazione urbana e aumento del valore immobiliare.

Servizi realizzati: Masterplanning and urban design, Building Design , Creative Direction, Concept and schematic Design

Luogo: Roma, Italia

Numeri: 51.000 mq
FLAMINIO PROJECT